Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Informazioni importanti: leggere attentamente prima di inviare i documenti

Per poter aggiornare i propri Registri di Stato Civile attraverso questo Consolato è necessario aver completato l’iscrizione all’AIRE. 

Tutti i documenti devono essere inviati esclusivamente per posta con A/R e in nessun caso verranno accettati certificati consegnati a mano.

È possibile richiedere più aggiornamenti contemporaneamente (matrimonio, nascita di figli, divorzio, morte) inviando tutti i documenti nella stessa busta.

Per richiedere un aggiornamento dei Registri di Stato Civile è sempre necessario presentare:

  • l’originale integrale (dattiloscritto o copia reprografica ben leggibile) dell’atto (non un semplice estratto) recente (rilasciato da meno di 6 mesi) apostillato, accompagnato dalla traduzione giurata in italiano, anch’essa apostillata (per maggiori informazioni visitare la sezione Apostille, traduzione giurata e invio di documenti);
  • il modulo Dichiarazione sostitutiva specifico per ciascun tipo di aggiornamento, compilato e firmato dall’interessato maggiorenne; se la richiesta di aggiornamento riguarda un minore di anni 18, il modulo deve essere compilato con i dati del genitore cittadino italiano e firmato da entrambi i genitori;
  • copia semplice di un documento d’identità in corso di validità: passaporto italiano, passaporto brasiliano, carta d’identità o patente di guida; ATTENZIONE: secondo la legge italiana, il periodo di validità del documento d’identità è di 10 anni dalla data di rilascio per i maggiorenni, di 5 anni dalla data di rilascio per i minori di età superiore ai 3 anni e di 3 anni per i minori di età inferiore ai 3 anni;
  • prova di residenza recente (rilasciata da meno di 90 giorni) e nominale, secondo l’elenco pubblicato sul nostro sito: se necessario, al momento dell’analisi questo Settore provvederà ad aggiornare l’indirizzo senza la necessità di effettuare una procedura di aggiornamento indirizzo su FAST-IT. CLICCA QUI per verificare quali sono le prove di residenza accettate.

Ad oggi, non è possibile presentare documenti elettronici/digitali né Apostille digitali.

Le fotocopie dei certificati, anche se autenticate e apostillate, non saranno accettate.

Le trascrizioni brasiliane di certificati rilasciati da altri Paesi non hanno effetto in Italia e non saranno accettate.

Le annotazioni di divorzio, matrimonio o morte su altri certificati non hanno valore legale in Italia: è sempre necessario inviare la documentazione specifica per ciascun tipo di aggiornamento.

Secondo le indicazioni del nostro Ministero, tutte le sentenze giudiziarie (divorzio, adozione, rettifica di nome/cognome/genere, ecc.) devono essere presentate al Consolato italiano del luogo dove è stata emessa la sentenza: pertanto, se sono state emesse in altro Stato estero, è necessario rivolgersi direttamente al Consolato italiano competente in quello Stato per avere istruzioni su come procedere.

I cittadini residenti in altro Stato estero o in Italia devono consegnare i certificati direttamente all’autorità italiana competente, ovvero al Consolato italiano o al Comune italiano dove risultano iscritti.

I certificati inviati a questo Consolato non saranno restituiti.

In caso di situazioni specifiche relative gli aggiornamenti di Stato Civile non illustrate sul nostro sito, è possibile contattare questo Settore all’indirizzo statocivile.sanpaolo@esteri.it