Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Chi siamo

Il Consolato Generale d´Italia in San Paolo è competente per gli Stati di San Paolo, Mato Grosso, Mato Grosso del Sud, Rondônia e Acre.

INDIRIZZO: Av. Paulista, 1963 – CEP 01311-300 – São Paulo (SP)

Gli uffici possono essere contattati attraverso le mail disponibili alla sezione  CONTATTI.

Si prega di visitare le varie sezioni del sito web prima di inviare mail con richieste di informazioni. Si segnala che questo Consolato Generale darà priorità ad email riguardanti questioni che non si trovino già illustrate sul sito.


Modalità di accesso al Consolato Generale


Il Consolato Generale riceve solo su appuntamento e l’uso della mascherina sarà consigliato  in caso di affollamento nei locali del Consolato.

Si prega di visitare le diverse sezioni del sito per verificare le modalità di prenotazione di appuntamento per ogni settore.

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdì: dalle 9 alle 13h30.
Attenzione: alcuni settori potrebbero ricevere il pubblico in orari diversi, sempre dietro  appuntamento.

Giorni di chiusura: visualizza  l’ ELENCO DELLE FESTIVITÀ osservate nel 2024

 

Per ragioni di sicurezza, allo scopo di tutelare in primo luogo l’utenza del Consolato Generale d’Italia in San Paolo, nonché tutto il personale qui in servizio, si informa il pubblico che sono ammessi all’interno del Consolato solo coloro che necessitano PERSONALMENTE dell’erogazione del servizio consolare.

L’accesso all’interno del Consolato Generale, viene controllato dall’Arma dei Carabinieri, coadiuvata da un’impresa di sicurezza locale, sia per verificare il tipo di servizio richiesto, sia per monitorare che il numero di persone ammesse durante l’orario di ricevimento non superi il livello consentito.

Non saranno ammessi nell’edificio parenti, amici o altri accompagnatori. Si farà eccezione solo in caso di minori o di accompagnatori di persone diversamente abili.

Situazioni di comprovata necessità saranno valutate singolarmente a cura del personale addetto alla sicurezza.

Informiamo che nell’accedere al Consolato sarà data PRECEDENZA alle persone munite di una PRENOTAZIONE/appuntamento (passaporti, cittadinanza, visti e stato civile).

Nel ribadire che le misure sopra elencate hanno lo scopo di assicurare un miglior servizio e una maggiore sicurezza per l’utenza, ci scusiamo per gli eventuali disagi e ringraziamo per la collaborazione.

In considerazione dell’elevato numero di persone presenti nella sala d’aspetto e del livello di attenzione necessario per i processi in analisi da parte del personale, si richiede un comportamento adeguato mantenendo l’ambiente silenzioso e tranquillo.