Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Riacquistare la cittadinanza italiana dopo averla persa per naturalizzazione

Coloro che hanno perso la cittadinanza italiana possono riacquistarla automaticamente dopo un anno dalla data in cui stabiliscono la residenza nel territorio della Repubblica italiana, a meno che non vi rinuncino espressamente prima della scadenza del termine.

Il riacquisto della cittadinanza italiana per chi vive all’estero può avvenire, ai sensi dell’art. 13 della Legge 5 febbraio 1992, n. 91 (comma 1, lettera C), anche presentando un’apposita Dichiarazione al Consolato competente, a condizione che il richiedente stabilisca la propria residenza nel territorio della Repubblica Italiana entro un anno dalla data della Dichiarazione.

Per ulteriori informazioni sulla documentazione e sulla procedura, scrivere a sanpaolo.citt@esteri.it.

COSTI

Le domande di dichiarazione relative all’elezione, all’acquisto, al riacquisto o alla rinuncia della cittadinanza italiana sono soggette a una tassa di 250,00 euro.