Este site usa cookies técnicos, analíticos e de terceiros.
Ao continuar a navegar, aceita a utilização de cookies.

Preferências cookies

Arqueologia | Exposição “Formas e Cores da Itália Pré-romana. Canosa di Puglia”

Social-San-Paolo-_-web

L’Istituto Italiano di Cultura di San Paolo è lieto di annunciare l’organizzazione, nella sua sede di Av. Higienópolis 436, della nuova mostra Forme e Colori dall’Italia Preromana. Canosa di Puglia curata da Massimo Osanna, Direttore Generale dei Musei del Ministero della Cultura, e da Luca Mercuri.

A partire dal 28 marzo fino all’8 giugno 2024, il pubblico potrà apprezzare incredibili reperti archeologici originali di epoca pre-romana appartenenti alla cultura della Daunia (IV e II secolo a.C.) che vengono esposti in una delle prime occasioni in assoluto su suolo brasiliano. Parliamo di armature, ceramiche, gioielli, corredi matrimoniali, ornamenti ed altri importanti reperti archeologici provenienti dalle colonie della Magna Grecia, in particolar modo quelle pugliesi, e risalenti a prima della dominazione romana sulla penisola italiana.

Si tratta di materiale proveniente dagli ipogei (gallerie sotterranee destinate ai riti funerari), conservati nei depositi dei Musei di Puglia o recuperati dal traffico illegale, che compongono l’insieme dei reperti archeologici esposti in questa mostra. Dopo la prima tappa a Santiago del Cile, e quella a Buenos Aires, la mostra “Forme e Colori” arriva a San Paolo per poi ripartire verso Città del Messico alla fine di agosto 2024. Un’occasione unica per appassionati e non per approfondire una fase della storia del nostro Paese forse ancora non così nota e conosciuta all’estero, ma invece meritevole.

La realizzazione di questa straordinaria mostra si inserisce nell’ambito del programma di valorizzazione e promozione del patrimonio culturale italiano all’estero denominato Il racconto della bellezza, frutto della collaborazione congiunta tra la Direzione Generale dei Musei del Ministero della Cultura (MiC) e la Direzione Generale della Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), rete di cui fanno parte gli Istituti Italiani di Cultura.

 

Inaugurazione: 27/03 alle 19:00 – clicca QUI per iscriverti all’evento, entro il 27/03 alle 13:00

Apertura al pubblico: dal 28/03 all’08/06. Da lunedì a sabato dalle 09:00 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 19:00. Nei giorni 29 e 30/03 la mostra sarà chiusa.
Indirizzo: IICSP (Av. Higienópolis, 436)
Ingresso gratuito