Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Il nuovo volto del Consolato Generale a San Paolo: il bello al servizio dell'efficienza

Data:

19/01/2022


 Il nuovo volto del Consolato Generale a San Paolo: il bello al servizio dell'efficienza

Il progetto di ristrutturazione, nato da un'esigenza funzionale, si e' trasformato in un'occasione per riqualificare gli spazi e offrire a San Paolo, alla sua comunità' italiana e italofila e al Sistema Italia uno spazio che parli di Italia e che racconti il
design italiano tramite un'esperienza quotidiana e tangibile di "vivere all'italiana".

I lavori nascono a fine 2019 dall'esigenza ormai impellente di aumentare gli spazi per la ricezione del pubblico. In particolare, dopo aver sperimentato nel 2019 un incremento dell'erogazione dei passaporti (da 17.000 a 26.000 annui) agendo, a risorse date, sui solo processi, abbiamo sentito la necessita' di applicare questa stessa strategia al settore cittadinanza.

L'obiettivo era creare degli spazi rinnovati che consentissero di concentrare back office e front office dell'ufficio sullo stesso piano.

Il progetto di Archea ha unito alla struttura originaria del palazzo, che e' in cemento, l'eleganza dell'acciaio corten e la tradizione del legno, a simboleggiare rispettivamente la concretezza della nostra presenza qui, la laboriosità' e il saper fare italiano e la ricchezza naturale del Brasile. Il legno utilizzato e' rigorosamente di riforestazione nel pieno rispetto dell'ambiente. Seguendo il progetto originario, il mobilio scelto e' di esclusivo design italiano.

Sedute di Moroso e Edra, lampade di Flos e Henge, tendaggi di Rossi abbelliscono le aree aperte al pubblico (circa 300 persone
al giorno con potere acquisitivo medio-alto), anche in un'ottica di lotta alla pirateria industriale di cui l'Italia e' qui parecchio vittima.

Il Consolato rinnovato si presenta oggi come uno spazio nuovo, al servizio della comunità' italiana ma anche delle nostre aziende. Gli spazi aperti al pubblico sono pensati per essere spazi polifunzionali: la mattina dedicati ai servizi e pomeriggio e sera utilizzabili per organizzare eventi culturali, commerciali e scientifico-tecnologici.
Sono stati recuperati e integrati con l'interno ampi spazi esterni presenti al piano terra e al secondo mezzanino, mutandone radicalmente la fruibilita'. Al piano terra in particolare, lo spazio e' utilizzabile per realizzare eventi conviviali.

Per tutti i dettagli vi invitiamo a vedere il video di seguito:

 

 


867