Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

COVID 19 –IMPORTANTI PRECISAZIONI DELLO UNITED STATES DEPARTMENT OF AGRICULTURE (USDA) SULLA MANCANZA DI PROVE CHE IL VIRUS POSSA ESSERE TRASMESSA DA ALIMENTI O IMBALLAGGI ALIMENTARI.

Data:

18/03/2020


COVID 19 –IMPORTANTI PRECISAZIONI DELLO UNITED STATES DEPARTMENT OF AGRICULTURE (USDA) SULLA MANCANZA DI PROVE CHE IL VIRUS POSSA ESSERE TRASMESSA DA ALIMENTI O IMBALLAGGI ALIMENTARI.

Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti d’America (USDA) ha pubblicato una importante presa di posizione in cui si afferma che non ci sono al momento evidenze che il virus possa essere trasmessa da alimenti o imballaggi alimentari, anche importati. USDA raccomanda, invece, l’osservanza delle buone prassi igieniche (lavaggio frequente delle mani e delle superfici, separazione della carne cruda dagli altri alimenti, cottura alla giusta temperatura e refrigerazione rapida degli alimenti) in fase di manipolazione o preparazione degli alimenti.

Si tratta di una importante pronuncia da parte della più autorevole Istituzione americana che, fra i suoi principali obiettivi statutari, annovera dello della sicurezza alimentare e che fa eco a quanto comunicato la scorsa settimana dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA), che si era analogamente pronunciata sull’assenza di prove che il cibo sia fonte o via di trasmissione del coronavirus.

Per una consultazione della posizione dell’USDA, si rimanda alla lettura della pagina https://www.usda.gov/coronavirus– sezione “Food Safety”.


589