Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Sapori italiani al Taste of Sao Paulo

Data:

27/08/2019


Sapori italiani al Taste of Sao Paulo

Nell’ambito dell’8ª Settimana della Cucina Regionale Italiana, che quest’anno avverrà ad ottobre, durante la domenica 25 agosto, nello Spazio Italia promosso dall’ENIT al Taste Of Sao Paulo, il Console Generale Filippo la Rosa, il Delegato dell’Accademia della Cucina Italiana Gerardo Landulfo e F M. Longobardo rappresentante dell’ENIT in Brasile, hanno tenuto una lezione speciale di cucina.

Il piatto presentato ai partecipanti è stato la “pasta al pomodoro”, un classico atemporale che rappresenta un po’ di quella che è la diversificata cucina regionale italiana.

Ma questo è stato soltanto uno dei momenti speciali nei sei giorni di durata del Taste of San Paolo di quest’anno; infatti, lo Spazio Italia ha promosso in tutti i giorni dell’evento lezioni con i chef dei venti ristoranti che parteciperanno alla Settimana e che hanno avuto l’opportunità di insegnare i loro piatti tipici.

Durante l’8ª Settimana saranno questi i ristoranti che riceveranno i venti chef proveniente dall’Italia e che ci presenteranno i suoi sapori regionali.

La Lezione Speciale di domenica, nella quale il delegato dell’accademia spiegò l’origine degli alimenti e il Console diede suggerimenti per la perfetta esecuzione del piatto, ha proporzionato ai presenti un assaggio dei sapori dell’Italia che saranno portati a tavola dei ristoranti partecipanti ad ottobre.

L’8ª Settimana della Cucina Regionale Italiana sarà una incredibile opportunità per avvicinare i brasiliani all’eccellenza della cucina italiana, oltrepassando gli stereotipi.

“Vogliamo che San Paolo, città cosmopolita per antonomasia, conosce e apprezza la diversità della nostra cucina. Come? Sedendosi a tavola con noi.”, afferma Filippo.


480