Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Codice Fiscale

 

Codice Fiscale

IL CODICE FISCALE IN ITALIA

 

  • Cos'è il CODICE FISCALE?

Si tratta di un codice alfanumerico, formato da lettere e numeri desunti in base alle lettere che compongono il nome, il cognome, il sesso e il luogo di nascita della persona fisica cui viene attribuito.

Se si commettono omissioni o si forniscono dati errati si è può incorrere in sanzioni amministrative, anche a carattere penale.

Le variazioni di nome/cognome, variazioni di residenza o dati errati devono pertanto essere segnalati, perché si riflettono sul codice fiscale.

Nel caso di persone residenti all'estero, i dati saranno sottoposti a verifiche e controlli con altri dati in possesso presso il Ministero Economia e Finanze e dell'Agenzia delle Entrate.

Pertanto, il richiedente assume la propria e completa responsabilità riguardo i dati forniti, specialmente riguardo la composizione del nome e del cognome nella relazione con il fisco italiano che si riflette nella composizione del Codice Fiscale.

  • A cosa serve il Codice Fiscale?

Serve a identificare la persona fisica, contribuente per il fisco italiano, nei rapporti tra privati e Pubblica Amministrazione.

  • Il Codice Fiscale serve per ottenere la cittadinanza italiana e per il rilascio del passaporto?

NO. L'esame della documentazione per il riconoscimento della cittadinanza italiana NON richiede in nessun momento il codice fiscale.

  • E' necessario avere il Codice Fiscale se mi reco in Italia in qualità di TURISTA?

No.

  • In quali casi è consigliata agli stranieri la richiesta del codice fiscale italiano?

Per gli stranieri che si stanno trasferendo sul territorio italiano per motivi di LAVORO o RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE o STUDIO e che richiedono il rilascio/rinnovo del permesso di soggiorno. E’ utile anche agli stranieri che devono compiere atti che necessitino una posizione fiscale.

 

MODALITÀ PER LA RICHIESTA DEL CODICE FISCALE

L’attribuzione del codice fiscale è immediata ed avviene attraverso un apposito collegamento telematico con il servizio Fisconline dell’Agenzia delle Entrate.

Questo Consolato Generale rilascia un codice fiscale al diretto interessato, per motivi opportunamente documentati, che dovrà presentare per la richiesta il proprio documento di identità e una prova di residenza “nominale e recente”.

Casi di necessità di delega saranno opportunamente valutati e, in ogni caso, il delegato non potrà ricevere più di un codice fiscale al giorno.

 

  • Il rilascio del Codice Fiscale è a pagamento?

No. Non è dovuto nessun contributo. Il rilascio è gratuito.

 

***

Principale riferimento normativo: Ministero dell’Economia e delle Finanze - Decreto del Ministero delle Finanze 17 maggio 2001, n. 281 – Regolamento recante norme in materia di agevolazioni relativamente all’attribuzione del codice fiscale ed alle modalità di presentazione delle dichiarazioni e di pagamento delle imposte per i contribuenti residenti all’estero.

 


404